.
Annunci online

  lucabagatin [ Blog di Luca Bagatin, utopico, utopista, scrittore e liberalsocialista mazzinian-repubblicano..."Et in Arcadia ego". Questo blog è dedicato alla memoria dell'attore Peter Boom (1936 - 2011), già per lungo tempo collaboratore di questo spazio web ]
 
 
         
 


Ultime cose
Il mio profilo


EDIZIONI MEDITERRANEE
Margheritando il Cuore
M.
IL MIO LIBRO: Universo Massonico
IL MIO (secondo) LIBRO: Ritratti di Donna
Eduard Limonov
FRENTE TRANSVERSAL Peronista y Kirchnerista
Alianza Pais
FEMEN
Movimiento Evita
PATRICIA VEZZULI
Nathalie Cardone
DEBDEASHAKTI: la Dea che viene da Venere
Studio Stampa
FRENTE AMPLIO
Lettera e Spirito - Rivista di Studi Tradizionali
TRE EDITORI
Partido Socialista Unido de Venezuela
ISTITUTO JUAN DOMINGO PERON
La Vera Cronaca
SERENA MARZUCCHI
Ursula Davis Hula Hop
ARCHIVIO PERONISTA
Mattatoio N. 5
AMORE E LIBERTA' Official Website
Amore e Libertà Blog
Ilona Staller per Roma 2013
DEBDEASHAKTI
Ente Nazionale Protezione Animali
LAVINIA GUGLIELMAN
Massimilano Giannocco
FONDAZIONE "CHE" GUEVARA
Domenico Mazzullo
ASSOCIAZIONE MOANA POZZI
Francesca Veronica Sanzari
PARTITO DELL'AMORE
Partido Justicialista
LA GAUCHE MODERNE
Venexia Editore
ELENA OVECINA
Dignitas
MELAGIOLI
Il Gioco dell'Eroe by Gianluca Magi
ALAIN DE BENOIST
LA VOZ DEL SANDINISMO
PETER BOOM
Imperial Club
CAOS TRA LE PENTOLE
Book Crossing
ORLANDO
George Washington Masonic Memorial
ALDO GRITTI
Museo di Simbologia Massonica
LUIGI PRUNETI
Notiziario Massonico Italiano
ERICA MELARGO
Parti Radical (France)
C.L.I.P.S.A.S.
Venezolana de Television
RON PAUL 2012
Montichiari CONTRO GREEN HILL
LIBERILIBRI
Scaffale Massonico
ENRICA BONACCORTI
Editions Maconniques Castelli
ISTITUTO DI STUDI "LINO SALVINI"
IlSudEst
Grand Orient De France
EVO MORALES Presidente
Socrate 2000
L.I.C.E.
Metis Di Meo
SENTIERI REPUBBLICANI
Moreno Neri
MU'AMMAR GHEDDAFI
Evita Peron
Mouvement Européen pour la Démocratie Directe
Hugo Chavez
EDGARDO SOGNO
Ipertesto Edizioni
CARLO MANCOSU EDITORE
Bocca di strada
EROS E' LIBERAZIONE: Tinto Brass blog
Manfredi Pomar
FRANC MAçONNERIE MAGAZINE
Loggia Heredom 1224
GRAN LOGGIA D'ITALIA UMSOI
Regime Scozzese Rettificato
PSICOSINTESI
Rondò Veneziano
ILARIA DRAGO
Blog maçonnique d un jeune franc-maçon sur la Franc-Maçonnerie en France
PIER CARPI: UN MAESTRO
Secreta Magazine
BYE BYE BEAUTIFUL
Osservatorio Nazionale Abusi Psicologici
QUATUOR CORONATI
SECRETA: il forum
CUATRO F Periodico del PSUV
Padre Anthony Elenjimittam
LA LETTERA G
FEDERAZIONE GIOVANILE REPUBBLICANA di Romagna
A.M.O.R.C.
Gruppo Studi Swedenborghiani
PORTOBELLO by Enzo Tortora
Hiram Blog
ALICE BAILEY
ROSSLYN CHAPEL
Gran Loggia Italiana
POLAR FRANC-MACON
BLOG DEL RITO DI YORK
Ho fatto SPLASH !
Delitti sotto la cenere by Nathan Gelb: il video
NATHAN GELB
Cagliostro e il Rito Egizio
MAURIZIO NICHETTI
Nuova Carboneria Italiana
RITO DI YORK
Un simpatico gioco McCain Vs Obama
DOVE ERAVAMO RIMASTI ?
Helena is Red
PAMELA SAINO
Ordine Iniziatico dei Cavalieri della Luce
LOGGIA 33
Per il Diritto ad una Morte Dignitosa
ENZO TORTORA
SATHYA SAI BABA Bhajans
Scuola Internazionale della Rosacroce d'Oro
LANFRANCO PALAZZOLO
Giovannino senza paura
ANGELO PEZZANA
ELENA ORLANDO
L'Italia è la mia Patria: Ambra
DISINCANTO
Patrizia D'Amico
CRISTINA KIRCHNER
Pansessualità
PETER BOOM
Giuseppe Varlotta
SICK GIRLS
Kuthuma: periodico di Alchimia e Tradizione Iniziatica Occidentale
MAX BUNKER Press
Blog di Giordano Bruno Guerri
OMBRA D'ARGENTO
Libertarian Party
BrUNO BoZzettO
IL PADRETERNO
Spincon
TRACINGBOARDS: A MASONIC SITE
Amici di Garibaldi
Bombay !!!
GIORDANO BRUNO GUERRI
Solo Pittori Artisti Mutilati
JUPITER EDIZIONI
Non è la Rai
NON E' LA RAI: X ANNI DOPO
Il Mistero di Paul McCartney
LE DROIT HUMAIN
Robert Lomas
Fratellanza Bianca Universale
STORIA DI IERI, OGGI E DOMANI
The Buick Brothers
GIUSTIZIA GIUSTA
IL TIBETANO: Le Scuole Iniziatiche dell'Antica Saggezza
REMO REMOTTI
Mito di Donna: LUCIA "REHAB" CONTI
Partito d'Azione Liberalsocialista
MINA "VAGANTE" WELBY
Il Silenzio Infranto
SEMPRE SULLA BRECCIA
ALACRAN EDIZIONI
Decidere.net
SOCIALISMO LIBERALE PROGRESSISTA
Socialisti.net
MISS WELBY: LA NIPOTE SEGRETA DEL CALIBANO
MARIA MONSE'
Radicali italiani
ITALIA LAICA
La Voce Socialista
L'OPINIONE DELLE LIBERTA'
Fondazione Craxi
ANDREA G. PINKETTS
Il Blog di Panther
Sai Baba
Società Teosofica
UNO STORICO MILITANTE SOCIALISTA: PIER LUIGI BAGLIONI
Laetitia Casta
ASSOCIAZIONE MAZZINIANA ITALIANA
Gran Loggia d'Italia
ASSOCIAZIONE REDUCI GARIBALDINI
Ordo Templi Orientis
SITO DEL PROF. CLAUDIO NICOLINI
Sito di Davide Giacalone
QUADERNI RADICALI
Il Riformista
ANTICLERICALE.NET
Associazione Luca Coscioni
CENTRO MARIO PANNUNZIO
Antiproibizionisti.it
ALESSANDRO CECCHI PAONE
ESOTERIA: Massoneria e dintorni
Grande Oriente d'Italia
G. MAZZINI 2005
Psychomedia: Salute Mentale e Comunicazione
LIBERALCAFE
Un simpatico gioco pro-referendum sulla ricerca scientifica sulle cellule staminali
IO CI METTO LA FACCIA
Lega del Filo d'Oro
ITALIALAICA: IL GIORNALE DEI LAICI
Jiddu Krishnamurti
RIFORMATORI LIBERALI
Giordano Bruno
CARBONERIA
Rito Scozzese Antico ed Accettato
LA TRADIZIONE INIZIATICA TRA ORIENTE ED OCCIDENTE
La Loggia Montesion
WOODY ALLEN
La Melagrana: pagina di cultura esoterica
RITO SIMBOLICO ITALIANO
Federazione dei Liberaldemocratici
CARMELAAAAAA!!!
Ordine Martinista Universale
MOVIMENTO SUFI
Massoneria Italia
IL MANDIR DELLA PACE
Angelologia
LEGA ITALIANA ABOLIZIONE CONCORDATO
Movimento Federalista Europeo
LIBERTA' DI SPIRITO
Aislinn: la Fata-blogger
BAZARDELLEPAROLE
Picaresco: la BloggeRivista
NUVOLAROSSA: PASIONARIO DEL REPUBBLICANESIMO
DAL TRAMONTO ALL'ALBA: PORTALE DEL MISTERO
AKHENATON
MARTIN RUA: un blog massonico
Gran Loggia Regolare d'Italia
UNA STRONZA PERFETTA
Rito Orientale di Misraim e Memphis
BETTY FORD CENTER
Alice è sempre Alice
CALZETTA CHE PASSIONE
Bastogi: Casa Editrice esoterica
FILMOGRAFIA TRASH DI ANDREA G. PINKETTS
Pagine corsare di P.P. Pasolini
GIANFRANCO FUNARI
Le Trottoir
BerCamp: esperimenti democratici
OGGETTISTICA MASSONICA
Radicali di Sinistra
PROFONDO ROSSO STORE
LibMagazine
L'ORLANDO IL PORTENTO
Valeria la Vera
VIOLA VALENTINO
Valeria Manieri
LO SCIAMANO
Fuoco Sacro
AUTISMO ON-LINE
Epilessia Web
EDIZIONI TEOSOFICHE
Democrazia Laica
PER LA ROSA NEL PUGNO
Twin Peaks
TRENITALIA
Facciamo Breccia
Blog Italia
PLASTIC SOLDIER REVIEW
Arcana Intellego
IL FATTO ON LINE: BOLLETTINO D'ATTUALITA' ECO-COMPATIBILE
Severino Mingroni
SABRINA MARINANGELI
Critica Sociale
POLITICALINK
Massoneria sulla stampa
CHIESA EVANGELICA VALDESE
Capanno Garibaldi
SOCIETA' PER LA CREMAZIONE - TORINO
Cremazione.it
BLOG LAICI
Maria Montessori

cerca
letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 


2 febbraio 2009

PORDENONE JAZZ KOINE' 2009


Pordenone Jazz Koinè è uno degli eventi musicali e culturali più prestigiosi della città di Pordenone ed è stato ideato dall'Associazione Culturale Odeia nel 2002, anno peraltro in cui è nata l'associazione stessa.
Pordenone Jazz Koinè è la rassegna della musica afroamericana per eccellenza ed intratterrà il pubblico tutte le sere dei fine settimana del mese di febbraio presso: il Teatro Don Bosco di Pordenone (il 7 il 14 ed il 21), il Teatro comunale di Polcenigo (il 12) ed il Teatro Pileo di Prata di Pordenone (il 28).
L'edizione 2009 è interamente dedicata alla figura del jazzista Duke Ellington, come peraltro la stessa Associazione Odeia ha anticipato nel corso della Fiera del Libro Pordenonelegge il settembre scorso, ed inizierà ufficialmente venerdì 6 febbraio prossimo sera con una jam session-aperitivo presso il bar Woody di Via XXX Aprile a Pordenone.
Sono peraltro previsti nel corso di tutta l'edizione della Rassegna, una serie di concerti-incontro in diversi locali della città e della provincia di Pordenone, come peraltro segnalato anche nella brochure dell'Associazione (per informazioni visitate il sito www.teatriassociati.org).
L'edizione di quest'anno, la cui direzione artistica è affidata a Giuseppe Intelisano e quella tecnica ed organizzativa al presidente di Odeia Paolo Piuzzi, vedrà protagonisti: Abbey Town Jazz Orchestra, Bruno Cesselli, Paolo Corsini, Gianni Della Libera, Real Flexible Orchestra, Deep Down Sextet e Sousaphonix, che accompagneranno il pubblico nei ritmi più improvvisati, con contaminazioni a tratti blues, a tratti rock e talvolta con sfumature psichedeliche e surreali.
L'Associazione Odeia, con il suo progetto TeatriAssociati, non è nuova a queste meraviglie. Nel corso dei suoi sette anni di vita ha animato ed anima i tre teatri pordenonesi già citati ed è riuscita a portare nella Destra Tagliamento attori del calibro di Giorgio Tirabassi, Alberto Patrucco e Max Pisu; ha dato vita ad una seguitissima rassegna di teatro per bambini, nonché sta promuovendo e lanciando una nuovissima e promettente compagnia teatrale - “Teatro della Sabbia” - diretta dal giovane e magistrale attore e regista Vincenzo Muriano.
Non ci resta dunque che correre al botteghino o, meglio ancora, recarci presso la biglietteria di Viale Trento 34, Pordenone, al fine di acquistare – in prevendita -  un posto assicurato con tanto di sconto !

Luca Bagatin



18 novembre 2008

Tarcisio e la comicità innocentemente irriverente



La scoppiettante energia di Tarcisio ha irrorato la platea del Teatro Pileo di Prata di Pordenone sabato 15 novembre scorso nell'ambito dello spettacolo teatrale organizzato dall'Associazione Odeia, ideatrice del progetto TeatriAssociati (www.teatriassociati.org).
Chi è Tarcisio ? Ma come, non lo conoscete ?!?
Minchia che ridere !
Si vede che non frequentate le parrocchie e/o le gite a Lourdes !
Oppure evidentemente non conoscete Max Pisu, cabarettista e personaggio televisivo graffiante che si è inventato questo innocentissimo personaggio - Tarcisio appunto - assiduo frequentatore, assieme alla scianca signora Colombo ed altre scalcinate figure,  della parrocchia guidata da Don Dante. Un personaggio che, ci racconta Pisu, l'ha inventato ai tempi in cui frequentava l'oratorio !
Raffinata e a tratti surreale la comicità di Max Pisu, così lontana dalla trita e ritrita satira politica e dalla sempre abusata volgarità da strada.
Una comicità a tratti anticlericale, ove un semplice parrocchiano racconta ciò che lo circonda con i suoi occhi "bambini", che parla financo con Gesù e gli chiede di non crescere mai.
E' forse questo che manca alla nostra quotidianità. L'incapacità di vedere le cose con la semplicità di un bambino, senza malizia e/o cattiveria e permettendo così al bimbo-Tarcisio di farci ridere, ma al contempo riflettere.
Il Re è nudo come sempre !
E a smascherarlo è l'immancabile l'innocenza.

Luca Bagatin (nella foto con Max Pisu)



22 settembre 2008

"Jazz: istruzioni per l'uso"......a Pordenonelegge



Aperitivo serale carico di "fisicità musicale" ed improvvisazione jazzistica al Caffé Letterario di Pordenone il 20 e 21 settembre di quest'anno, nell'ambito della manifestazione letteraria Pordenonelegge.
"Jazz: istruzioni per l'uso". Così l'Associazione Odeia, nota per il suo "Pordenone Jazz Koinè", ovvero il festival pordenonese del jazz che quest'anno si terrà dal 7 al 28 febbraio 2009 nella sua ottava edizione, ci introduce ai "misteri" della musica afroamericana per eccellenza. E lo fa con Stefano Zenni, Presidente della Società Italiana di Musicologia Afroamericana autore del libro "I segreti del jazz" e Luigi Onori, critico musicale e pubblicista nella sua presentazione del volume "Il Jazz e l'Africa: radici, miti, suoni", anch'esso edito da Stampa Alternativa.
Due serate fra parole e musica (soprattutto la seconda !), in quanto le parole "approfondiscono" la musica, ma esse sarebbero ben poca cosa senza l'ascolto dei brani.
Centodieci brani contenuti in un CD allegato al libro di Zenni, con la possibilità di scaricarne sul web ben altri cinquecento  gratuitamente, per "visualizzare" la corporeità musicale afroamericana da Louis Amstrong a Ben Webster e oltre.
Sì, perché il jazz è prima di tutto "corporeità": il suono diventa fisico grazie alla sua eterogeneità non cristallina e non mediata. E così il musicista jazz incarna in sé il suono al fine di esprimere autenticamente sè stesso ed il cantante giunge financo a "deformare" le parole con la sua voce proprio per focalizzare l'attenzione dell'ascoltatore sul suono. Fisico, carnale, improvvisato, autenticamente umano.
E così, fra un bicchiere di "spritz" - noto aperitivo alcoolico del Nord Est italiano - e una chiacchierata con lo staff di Odeia ed i musicisti Alessandro Turchet e Paolo Corsini, ecco conclusa in allegria e rinnovata creatività la serata e l'edizione 2009 di Pordenonelegge che ci da appuntamento a settembre del 2009.

Luca Bagatin



29 gennaio 2008

Spettacolo e cultura indipendente a Pordenone e dintorni


La "cultura", intesa nella concezione classico-umanistica, è quell'aspetto dell'esistenza attraverso cui si "coltiva l'animo umano".
E come coltivare l'animo umano se non attraverso strumenti con cui divertirlo ed intrattenerlo ?
A Pordenone e dintorni ciò è possibile per mezzo dell'Associazione culturale Odeia che dal 2002 si occupa di eventi teatrali e musicali ed il cui Presidente, l'attivissimo ex musicista Paolo Piuzzi, ci introduce nelle sue molteplici ed accattivanti attività.
Odeia, in primis, gestisce alcuni teatri della provincia di Pordenone: il Teatro Don Bosco di Pordenone città, il Teatro Pileo di Prata di Pordenone ed il Teatro comunale di Polcenigo e collabora con il Comune di San Vito al Tagliamento nell'ambito dell'attività teatrale. Di mese in mese, da ottobre a marzo, Odeia organizza specifici eventi che vengono pubblicizzati per mezzo di un notiziario mensile che illustra la programmazione di ogni singolo teatro e viene distribuito gratuitamente ln 8.000 copie nei principali locali pubblici.
Tutto ciò rientra nel progetto denominato "TeatriAssociati" (www.teatriassociati.org) che nasce proprio con la funzione di dare visibilità ai teatri di piccole e medie dimensioni, al fine anche di ottimizzare i costi di promozione e produzione, nonché per sostenere produzioni artistiche locali e spesso poco valorizzate dalle "major".
Ed ecco che qui entriamo nel "vivo" della funzione di Odeia: essere indipendenti rispetto ai "soliti canali", a quella che Odeia stessa definisce la "cultura propagandistica", in cui ciò che è realmente cultura passa in secondo piano per favorire ciò che è "mass media". Un conto è insomma proporre eventi di qualità, magari anche con pochi mezzi e con artisti semi-sconosciuti ma che raggiungano davvero il cuore e l'animo dello spettatore, un altro è organizzare un evento con lo scopo ultimo di presentare uno spettacolo che ha come protagonista il personaggio mediatico del momento, magari foraggiato da fior fior di quattrini !
Odeia è stata trampolino di lancio per numerosi artisti locali fra cui Juri Dal Dan, Francesco Bearzatti e la Pordenone Big Band, oltre che aver proposto per prima a Pordenone lo spettacolo di Giorgio Tirabassi "Coatto unico senza intervallo", scritto anche dallo stesso attore e, a novembre dell'anno scorso, "Sotto spirito" di Alberto Patrucco con musiche di Georges Brassens, nell'ambito della rassegna "A suon di risate" che vede unite, in un'armonica sinergia, comicità e musica.
Attualmente l'attività di Odeia è tutta concentrata nell'evento più prestigioso da essa ideato proprio alla sua fondazione nel 2002: "Pordenone Jazz Koinè".
"Pordenone Jazz Koinè" si svolge da febbraio a marzo e vede protagonista la musica afroamericana preferita dagli autori della Beat Generation, Jack Kerouac in primis: il jazz.
Dal 2002 ad oggi "Pordenone Jazz Koinè" ha ospitato, oltre ad artisti locali, anche ospiti di fama nazionale ed internazionale fra cui Aldo Romano, Antonello Salis, Daniele D'Agaro, Carlo Actis Dato, Vetiptons, Rita Marcotulli, Andy Sheppard, Sax Pistols, Hiram Bullock e Alex Acuna.
L'edizione di quest'anno sarà interamente dedicata al mitico bassista degli Art Ensemble of Chicago, Malachi Favors, scomparso nel gennaio 2004 e sono previsti cinque concerti di cui tre ospitati al Teatro Don Bosco di Pordenone, uno al Teatro Pileo di Prata e uno al Teatro di Polcenigo e vedranno protagonisti: la Pordenone Big Band e Stefania Petrone in "Strani frutti"; Furio Di Castri in "L'esigenza di andare verso il basso"; l'Orchestra Zlatko Kaucic Kombo in "Suite for Malachi Favors"; Stefano Battaglia in "Re: Pasolini" (a commento delle immagini del film di P.P. Pasoilini "Il Vangelo secondo Matteo") e Alessandro Turchet con Paolo Corsini in "Rivolti dal Basso".
Ci attende quindi una stagione pregna di eventi in cui immergerci a suon di sax ed improvvisazione.....targata Odeia.


Luca Bagatin


sfoglia     gennaio        marzo






"La vita mi pesa, ma credo sia debito di ciascun uomo
di non gettarla se non virilmente o in modo che rechi
testimonianza della propria credenza."

 Giuseppe Mazzini