Blog: http://lucabagatin.ilcannocchiale.it

BALLATA DI STREGA E BELZEBU'.....by Baglu - Libero Marinaio dell'Inferno


Strega stregata che hai tanto amato....sei mai stata amata ?
Strega che viaggi di notte la qual mai ti fotte.
Strega streghina ammazza in cucina e, perché no, magari la beghina !
Strega di Salem che fai tanto male, vieni un po' qui e fammi volare.
Belzebù sono ed io e te: governeremo meglio di un Re.
E poi ancora, e poi ancora, sempre così senza fissa dimora, io e te, io e te.
Strega stregata: ora che t'ho financo ammaliata, compi con me questo rito antico: "Locus terribilis iste est"......"Locus terribilis iste est"...
E felici noi saremo perché l'Inferno è terreno e tutti quanti manderemo a congelarsi nello stagno tra le rane e raganelle e le giovani rampolle.
Tanto brivido ed affanno....che dici, si buscheran qualche malanno ?
La ballata termina ora e qui, ma ricorda: il sacro giorno sempre sarà il giovedì.

Pubblicato il 8/1/2008 alle 17.49 nella rubrica LUCIA "Rehab" CONTI.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web