Blog: http://lucabagatin.ilcannocchiale.it

MASSIME ED AFORISMI (caustici) by Luca Bagatin



Al contadino poco importa se sia nato prima l'uovo o la gallina.
Egli non si occupa né di scienza, né di filosofia, né di religione.
Tale questione dovrebbe invece riguardare soprattutto coloro i quali si interessano dell'origine dell'Universo, i quali, evidentemente, hanno molto tempo da perdere nel porsi astrusi quesiti e contemporaneamente poco interesse ad accoppiarsi con membri della propria specie animale a scopo amoroso.

Non è lo studio il miglior antidoto all'ignoranza, ma sempre e comunque la curiosità !

I soldi non danno né eterna felicità, né eterna sicurezza.
Siamo fatti in carne ed ossa e, in quanto tali, fisicamente deperibili sino alla totale e completa estinzione corporea.

Meglio la donna brutta ma intelligente oppure quella bella ma stupida ?
Meglio la donna piacente, intelligente ma....non troppo furba !

Chi critica troppo l'altrui pensiero: o non è in grado di concepirne uno proprio, oppure vorrebbe eguagliarlo pur senza riuscirvi.

Di questi tempi, fra i giovani, va di moda lo sballo. Salvo poi rimetterci le penne.
Penne che, invece, sarebbero produttivamente utilizzabili per scrivere qualche cosa di ben più sublime di un necrologio.

Giordano Bruno, Tommaso Campanella e Jacques De Molay, ultimo Gran Maestro dei Templari, erano dei grandi eretici e per questo condannati al rogo dalla Santa Inquisizione.
L'eretico è etimologicamente "colui che sceglie". E, colui che sceglie appunto di pensare con la propria testa, dà sempre fastidio all'autorità costituita.

L'”essere” rispetto all'”avere” è sempre auspicabile. Così come lo è l'”essere” rispetto all'”apparire”.
Tutte le persone che cercano d'apparire, che conosco ed ho conosciuto, le ho sempre trovate incredibilmente vuote, stupide ed ignoranti.
Guardatevi in giro e vediamo se riuscite a darmi torto !

Pubblicato il 29/3/2008 alle 9.55 nella rubrica AFORISMI BAGATINIANI.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web