Blog: http://lucabagatin.ilcannocchiale.it

Sosteniamo la piccola editoria ! NO alle tariffe postali insostenibili !



La soppressione delle agevolazioni per le spedizioni in abbonamento postale per quotidiani e periodici penalizza, da oltre un anno, non solo gli operatori del settore, ma in particolare le organizzazioni no profit che devono sostenere tariffe più elevate di quelle applicate per l'editoria commerciale ed i grandi gruppi editoriali.
Da tempo l'Unione Stampa Periodica Italiana si è mossa per sottoporre alle Istituzioni la questione. Nessuna risposta dalla politica.
E' l'ennesima vergogna di un Parlamento e di un Governo che, come da tempo sosteniamo, ha fatto strage dei diritti civili e politici degli elettori.
E' l'ennesima vergogna di chi, per anni, ha sostenuto il finanziamento pubblico a pioggia all'editoria, in particolare favorendo in grandi gruppi editoriali che certo di finanziamenti non hanno mai avuto bisogno.
In Italia pare ci sia la "libertà di stampa" (spesso più "libertà d'insulto e di deformazione") per taluni, ma non per talaltri. Chi fa volontariato o realizza pubblicazioni non "à la page" o "patinate" o, peggio ancora, "gossippare" è destinato a scomparire.
E' per questo che vogliamo essere vicini all'USPI ed alle testate ad essa associate ed in particolare a tutte le testate giornalistiche no profit ed alle piccole case editrici, penalizzate, ancora una volta, dalle scelte scellerate della politica d'oggi.

Luca Bagatin

Pubblicato il 3/8/2011 alle 16.52 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web