Blog: http://lucabagatin.ilcannocchiale.it

"La mia vita è un caos calmo: Elenco delle cose di Lei di cui ho nostalgia" by Baglu



la sua maglietta con il rebus "Amore a prima vista"

la sua battuta, prima di salutarci alla stazione, quando piangevo a dirotto, per farmi sorridere: "Due cassaforti si incontrano, una dice all'altra: che combinazione !"

mangiare assieme a Lei una fetta di cheesecake in quell'autogrill

fare l'amore con, come sottofondo, le canzoni di Renato Zero e Gianna Nannini

sognare di sposarci su una spiaggia

cantare assieme a Lei al karaoke le canzoni di Mina e Celentano, con lei che imita Mina

cantare assieme a Lei: come può uno scoglio arginare il mare anche se non voglio torno già a volare le distese azzurre e le verdi terre LE DISCESE ARDITEEE E LE RISALITEEE SU NEL CIELO APERTOOOO E POI GIU' IL DESERTOOOOO......

andare al mare, con Lei, a Torvaianica

fumare sigarette alla menta, guardando la luna

la sua ritrosia e pudore quando la spogliavo e le toglievo i pantaloni

il dormire con Lei, quando, nel dormiveglia, la abbracciavo e lei mi respingeva perché diceva che aveva troppo caldo perché quella sera aveva la febbre a quaranta ed era veramente molto accaldata. Però la mattina mi diceva che le avevano fatto piacere quei miei abbracci quasi inconsci.

altre cose


Avrei dovuto non darLe sicurezza, tranquillità e "utilità" emotiva (che poi sarebbe stabilità emotiva).
Lei sarebbe rimasta.
Infondo io alle storie lunghe e serie, alla sicurezza, alla stabilità dei rapporti non ho mai creduto.
Magari sono uno che dà l'impressione di crederci, ma in realtà, chi mi conosce bene (e sono in pochissimi, forse in due o tre, anche perché la maggior parte della razza umana non ha mai voluto veramente conoscermi), sa che non è così.
Per cui, nostalgie a parte - che sono comunque utili a mantenersi desti - penso che sia andata meglio così.
Meno rotture di palle.


Pubblicato il 24/8/2011 alle 7.24 nella rubrica RACCONTI.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web