Blog: http://lucabagatin.ilcannocchiale.it

"La mia vita è un Caos Calmo: ho fatto scalo a Grado" by Baglu



Ci sono almeno due cose che mi disgustano in questo periodo: Green Hill ed il sempiterno concetto dell'essere ottimi confidenti, ma pessimi amanti.
Nel primo caso denuncerei al Tribunale Penale Internazionale per crimini contro l'umanità i responsabili ed i proprietari del centro che causa così tante ingiustificate sofferenze e barbarie a poveri cagnolini.
Ed indirettamente queste sofferenze le stanno causando anche a me, che già avevo smesso di guardare documentari storici con campi di concentramento nazisti o gulag e che da anni non ascolto i fatti di cronaca nera. Sono immagini che mi fanno star male, vomitare e mi causano instabilità emotiva per lungo tempo.
Vabè, andiamo oltre, altrimenti potrei diventare scurrile e convincermi ad uscire dal mio autoisolamento e recarmi a Montichiari con intenzioni totalmente bellicose e distruttive.
Poi, c'è un concetto che non riguarda Lei e me, anche se io gliel'ho chiesto: "Ma per te, ora, sono un ottimo confidente ma un pessimo amante ?". Lei mi ha risposto di no e detto altre cose. Non mi ha convinto, ma sarebbe stato molto peggio se avesse risposto di sì.
"Ma hai rimosso tutto quanto c'è stato fra noi ? Non è che ora pensi di parlare con un altro che non sono io ed intanto parli con me ?".
Adoro metterla in difficoltà. Ma ha ragione Lei.
Lei dice che io "sono un uomo pieno di pathos" e che, se dovesse mettersi con qualcun altro, vorrebbe trovare un tipo simile a me.
Lei sa bene che il mio ego - già smisurato - si gonfia ulteriormente quando mi dice certe cose.
No, non è così, ma mi piace lasciare che gli altri lo pensino.
Io invece penso che sia sincera, anzi, penso che abbia ragione, per quanto mi lasci una sola perplessità che preferisco non scrivere perché sarebbe troppo doloroso farlo e, soprattutto, doverla rileggere.
E' bello salutarsi al telefono lasciandosi. Ci avete mai pensato ?
"Ciao, ora devo lasciarti, si è fatto tardi"
"Ma ci risentiamo ?"
"Uhm...sì, no, non lo so, magari domani, dopodomani, la settimana prossima..."
E' bello essere lasciati al telefono, nel senso che sai che non è una cosa definitiva che..boom, ti piomba fra capo e collo e che sai che non avrà un seguito.
Un po' come quando finisce una serie televisiva. Finisce e questo ti lascia l'amaro in bocca. A me succede così, insomma.
"Mi fai sesso, ragazzina": questa frase lei sostiene che in tanti anni io non gliel'abbia mai detta e che gliela dico solo ora, quando è troppo tardi, ma soprattutto lasciandola comunque senza fiato.
No, non è così, ora sto esagerando. Diciamo, più semplicemente, che le ha fatto molto piacere.
Per quanto io, una frase così, gliel'abbia detta altre volte, ma lei abbia forse preferito rimuoverla.
Non so, forse sono io che mi confondo o forse no, o forse non ne voglio parlare.
Dicevamo ?
Ah sì, che ho fatto scalo a Grado...

Pubblicato il 21/11/2011 alle 7.10 nella rubrica RACCONTI.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web