Blog: http://lucabagatin.ilcannocchiale.it

AFORISTICA di Paolo Bianchi

AFORISMA CHE PASSIONE (mica calzettoni) !

presentazione di Luca Bagatin

Paolo Bianchi è un caro amico.  Romano, classe 1986, nonchè studente in Economia.

Voi direte: beh e allora ? E allora perché non aprire una nuova rubrica su questo blog, mi sono detto !

Una rubrica di aforismi, ma non del sottoscritto: di Paolo Bianchi, appunto, che degli aforismi è già avezzo da qualche annetto.

Nel 2010 pubblicò la silloge di aforismi inediti “Aforismi liberi” (Casa Editrice Kimerik) con cui si aggiudicò una menzione speciale quale “Primo Esordiente Classificato nella Sezione Editi” al Premio Internazionale per l’Aforisma “Torino in Sintesi” di cui è Presidente Anna Antolisei e Presidente Onorario la poeta e aforista Maria Luisa Spaziani.

Mica bruscoletti, o, meglio, come piace dire a me: mica calzettoni !

Beh, ci sono diverse menzoni di Paolo, ma, per non dilungarmi vi rimando al suo sito web: www.paolobianchi.info

La sua rubrica aforistica inizia dunque ufficialmente oggi, con tre aforismi per volta, che è il numero Sacro per eccellenza: buona lettura meditativa.

L.B.

AFORISTICA
di Paolo Bianchi




Solo chi ha atteso lunghi mesi nell'oscurità di un grembo ha diritto ad ammirare il cielo.


Lo stupido confonde, l'accorto distingue, il saggio accomuna e chi è grande unisce.


L'Egoismo, ipocrita e falso per necessità, sposò l'Altruismo e se ne fece gran vanto.



Pubblicato il 8/1/2012 alle 7.14 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web