Blog: http://lucabagatin.ilcannocchiale.it

Ilona Staller contro la partitocrazia. Per la liberazione della politica e di Roma Capitale

Sarebbe perfetto se Ilona Staller fosse candidata a Sindaco di Roma. Per ben tre ragioni.
1) La sua onestà intellettuale e morale, che conosco bene.
2) Il suo programma che porta avanti da oltre trent'anni, prima e meglio di tanti politicanti nostrani o aspiranti tali.
3) Il fatto che, alle comunali di Roma, non c'è ancora una sola donna candidata a sindaco.

ROMA CAPITALE (tratto da www.lecitta.it)

Ilona Staller propone al PLI la sua candidatura in vista delle Amministrative di Roma

L'ex deputata radicale ed ex pornodiva Ilona Staller, ha proposto, di concerto con lo scrittore, blogger e giornalista Luca Bagatin – peraltro ideatore e promotore della candidatura – e l'attivista politico Andrea Ladillo, di candidarsi nelle liste del Partito Liberale Italiano alle elezioni Amministrative di Roma del 26 e 27 maggio prossimi.
La candidatura di Ilona Staller, di Luca Bagatin e di Ladillo nelle liste liberali, è e sarà funzionale al rilancio dei diritti civili, alla lotta alla corruzione ed agli sprechi nella pubblica amministrazione, in favore dei diritti dei disabili, per l'istituzione dei parchi dell'amore ed in favore della tutela dell'ambiente, del verde pubblico e degli animali nella città di Roma.

Pubblicato il 9/4/2013 alle 10.19 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web