Blog: http://lucabagatin.ilcannocchiale.it

"Aforismi bagatiniani fra Polis ed Eros" by Luca Bagatin

Non ho feticismi politici né credo al feticismo politico.
Non ho partiti di riferimento, né mi interessa averli. A molti ne sono stato iscritto, ma per me sono stati solo dei mezzi di liberazione e di alternativa culturale prima ancora che politica, per affermare l'onestà intellettuale, l'antibigottismo, la spiritualità che non è mai dogma.
Ce lo insegnarono Giuseppe Mazzini e Giuseppe Garibaldi, che mai ebbero una tessera di partito in tasca.
E molti, troppi, se lo sono dimenticato.
Non amo le primedonne, bensì amo le Donne.
Ovvero non le eterne seconde, ma le Eteree prime.
Leggere un e-book è come fare sesso con una bambola gonfiabile.

Perché abolire il 5 per mille alla Chiesa cattolica ? Chiedilo allo...IOR !

Sentire Enrico Letta e Angelino Alfano dire che stanno "lavorando per il bene del Paese" fa un certo effetto.
Pensano davvero che i cittadini siano ancora così fessi ?
Il nostro obiettivo dovrebbe essere quello di tendere alla Pace (dei sessi) ed allo Spirito (di patata).
Trovo molto più pornografiche le facce di molti politicanti italiani rispetto ad un corpo nudo, come la Verità.

Pubblicato il 22/5/2013 alle 12.14 nella rubrica AFORISMI BAGATINIANI.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web