Blog: http://lucabagatin.ilcannocchiale.it

Donne e Massoneria: gli articoli non si “rubano” e soprattutto non si censurano !

Con un certo disappunto ho avuto modo di apprendere che una non meglio precisata “Loggia” massonica denominata “Acacia” all'Oriente di Roma, di una non meglio precisata Obbedienza denominata "Gran Loggia Nazionale Antichi Massoni d'Italia" (curioso che essa si richiami alla "discendenza di Piazza del Gesù", visto che l'unica Obbedienza accreditata che può richiamarsi a Piazza del Gesù è la Gran Loggia d'Italia degli ALAM di Palazzo Vitelleschi...sic !), ha pubblicato - senza alcuna autorizzazione del sottoscritto e senza citare alcuna fonte – al seguente link http://www.loggiaacacia.org/Notizie.asp?Titolo=Donne+e+Massoneria&Lingua=IT il mio articolo intervista alla professoressa Francesca Vigni relativo alle Donne in Massoneria.

Detto articolo, pubblicato peraltro anche nel mio saggio “Universo Massonico” (Bastogi Editrice), fu per la prima volta da me pubblicato nel mio blog il 28 ottobre 2010 al seguente link http://lucabagatin.ilcannocchiale.it/2010/10/28/donne_e_massoneria_unintervist.html.

Ora, la cosa più vergognosa è che detta presunta “Loggia” Acacia - come avranno modo di notare i lettori più attenti - si è addirittura permessa di pubblicare il mio pezzo censurandolo in alcune sue parti fondamentali !

Non mi pare che tutto ciò rappresenti un comportamento corretto, sia sotto il profilo deontologico che legale, oltre che sotto il profilo massonico e fraterno e pertanto auspico che questi “massoni sui generis” se ne rendano conto e provvedano alle opportune rettifiche.

Colgo l'occasione, ad ogni modo e se ce ne fosse bisogno, per far presente ai lettori, agli organi di stampa e/o agli aspiranti massoni, che in Italia le UNICHE Obbedienze massoniche accreditate, per Storia, cultura e tradizione sono: la Gran Loggia d'Italia degli ALAM (www.granloggia.it) oggi guidata dal prof. Antonio Binni, il Grande Oriente d'Italia (www.grandeoriente.it) oggi guidato da Stefano Bisi e la Gran Loggia Massonica Femminile d'Italia (www.granloggiafemminile.it) oggi giudata da Maria Pia Ferrari.

Diffidate, dunque, dalle imitazioni (specie se si comportano in modo poco corretto) !


Luca Bagatin

Pubblicato il 28/3/2014 alle 14.5 nella rubrica SPIRITUALITA' - GNOSI - TEOSOFIA.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web