Blog: http://lucabagatin.ilcannocchiale.it

Ieri in Bolivia, oggi in Uruguay ! Vince l'Amore e la Libertà !



Ieri in Bolivia, oggi in Uruguay !
Ancora oggi a vincere sono Presidenti di ispirazione umanitaria, ovvero Presidenti che hanno saputo incarnare i valori di Amore e Libertà.
Ieri la riconferma di Evo Morales in Bolivia, oggi, in Uruguay, con il 47% dei consensi all'oncologo Tabaré Vazquez del Fronte Ampio, vince la continuità con il Governo di José "Pepe" Mujica, ovvero il Presidente che ha avviato il  progetto di autogestione delle imprese da parte dei lavoratori; legalizzato la marjiuana; ha triplicato gli investimenti nella scuola e nell'educazione; ha legalizzato il matrimonio omosessuale e l'adozione di bambini da parte di coppie gay, oltre ad essere riuscito a ridurre la disoccupazione al 6%, aumentato i salari e saputo ridurre il tasso di povertà dal 39% al 6%, con un aumento del PIL del 6% in dieci anni.
Non possiamo che esserne fieri, continuando a riperete che il modello oggi vincente non è né quello lassista statunitense né quello dell'austerità europea, bensì quello dei governi latinoamericani che hanno imparato ad ispirarsi all'umanitarismo di Bolivar e Garibaldi. Ovvero ai principi universali di Amore e Libertà.



Al seguente link desideriamo riproporre l'articolo che abbiamo scritto solo poche settimane fa, per far conoscere ai lettori la figura di José "Pepe" Mujica che, di fatto, ha saputo mutare la politica dell'Uruguay. Con i nostri migliori in bocca al lupo al quasi neo eletto Presidente Tabaré Vazquez:

http://lucabagatin.ilcannocchiale.it/2014/10/15/jose_pepe_mujica_un_presidente.html




www.amoreeliberta.altervista.org

Pubblicato il 27/10/2014 alle 13.10 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web