Blog: http://lucabagatin.ilcannocchiale.it

Cos'è la Massoneria e che cosa non è

"La Massoneria, quella vera, è cristallina come l’acqua di sorgente, penetrante come l’aria, pura come il fuoco. Non conosce accomodamenti, falsità, meschinerie, arroganza. Non si maschera dietro il vuoto concettuale, nel qualunquismo ideologico che alla prosopopea della parola fa seguire il niente. Fratellanza, uguaglianza, tolleranza, amore non sono flatus ma fini da raggiungere ed imporre, ogni giorno, in concreto, all’interno e al di fuori del Tempio, lavorando su se stessi con costanza ed ardore"

(Luigi Pruneti)


"La Massoneria non era (e non possedeva) il Potere nemmeno ai tempi della P2, che raccolse pressoché persone oneste (una fra queste, il Generale in pensione Umberto Granati, è un mio carissimo amico). Di ciò ho scritto diffusamente anche nel mio primo saggio, "Universo Massonico" (Bastogi Editrice Italiana).
Per cui è RIDICOLO e VERGOGNOSO continuare a pubblicare libri complottistici (alcuni scritti anche da "massoni"), senza avere contezza ci ciò che si scrive.
Il Potere sono i politicanti, gli affaristi, i banchieri e gli imprenditori senza coscienza che, da quel dì, imbrogliano il prossimo. Ovvero tutto ciò che NON c'entra nulla con massoni autentici e Massoneria.
(Luca Bagatin)

Pubblicato il 2/12/2014 alle 16.22 nella rubrica SPIRITUALITA' - GNOSI - TEOSOFIA.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web