Blog: http://lucabagatin.ilcannocchiale.it

Antonio Martino: un candidato Presidente che "Amore e Libertà" (ferma restando l'utopistica ma seria proposta di candidare José Mujica, ex Presidente dell'Uruguay), potrebbe vedere favorevolmente

Sappiamo che è, sarà e rimarrà un'illusione, purtuttavia una candidatura al Quirinale di Antonio Martino, noto liberale e libertario, potrebbe essere auspicabile.
Martino, fra le altre cose, in tempi non sospetti e parlandone diffusamente nel suo saggio "Semplicemente liberale", da noi recensito, propose un sistema elettorale auspicato anche dal nostro movimento-pensatoio "Amore e Libertà", ovvero  l'introduzione di un sistema elettorale a sorteggio, fra tutti gli elettori italiani, in modo da avere un Parlamento di cittadini, senza più partiti e candidati che spendono e spandono risorse pubbliche al fine di garantirsi un posto in Parlamento.
Un sistema che, in sostanza, vada a ricalcare l'Agorà dell'Antica Grecia, culla della vera Democrazia.
Per queste ragioni Antonio Martino ci appare un candidato sufficientemente credibile, pur all'interno di un sistema istituzional-prostutizionale assolutamente lontano dalla civiltà, dalla democrazia e dalla libertà.



www.amoreeliberta.altervista.org

www.amoreeliberta.blogspot.it

Pubblicato il 22/1/2015 alle 12.50 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web