Blog: http://lucabagatin.ilcannocchiale.it

"Braci di Miss Moana" (comunicato tratto dal sito dell'Associazione Moana Pozzi www.moanamoana.it)



Nella ricorrenza del ventunesimo anniversario della morte di Moana, sospendiamo il concorso annuale per l'assegnazione del Premio Moana Pozzi in segno di lutto per la fine prematura delle libere elezioni politiche in Italia e in segno di protesta per il pensiero fascio-chic e conservatore che, unico, riesce ancora ad ottenere un certo consenso presso fasce di popolazione sempre più narcotizzate, banali e incapaci di esprimere un qualsiasi segno di novità, se non di creatività civile, come quello che fu di Moana.

I requisiti che devono caratterizzare una Miss Moana degna di questo titolo non sono più rintracciabili nell'Italia del 2015, nell'Italia che si riconosce nei canoni etico-estetici imperialisti e coloniali delle giurie di X-Factor (cfr. il look da guardia carceraria di Guantánamo di Skin).

Arrivederci in un paese più libero di quello attuale.

 
Il CD dell'Associazione Moana Pozzi e del Partito dell'Amore

(le immagini sono tratte dal sito dell'Associazione Moana Pozzi www.moanamoana.it)

Pubblicato il 1/10/2015 alle 12.21 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web